camera hotel San Luca Palace Lucca

Tour enogastronomico a lucca

ilaria del carretto Lucca

Itinerario del gusto alla scoperta del Buccellato e della Zuppa di Farro
Anche la tradizione gastronomica è di tutto rispetto: le specialità tipiche sono la zuppa di farro, il lardo di Colonnata  ed il buccellato, un dolce buonissimo che i forni di Lucca sfornano immutabile di secoli. Le colline che circondano la città producono un ottimo vino rosso, specialmente nella strada del Vino di Montecarlo, ed un olio di oliva rinomato in tutto il mondo.

L’olio extravergine di Lucca
E’ necessario soffermarsi sulla specialità dell’extravergine di Lucca.
Non solo perché questo magico prodotto della natura è e sacro alla nostra civiltà mediterranea, ma perché da sempre Lucca è la patria dell’olio,
L’olio Dop garantito dalla massima certificazione europea di Lucca nasce dalle varietà di olive più diffuse in Toscana (frantoio che nelle produzione Dop rappresenta il 90 per cento del prodotto, leccino e pendolino) con l’aggiunga di Maurino che è una varietà assai rara.

Ma oltre a questo la lucchesia conosce le olive quercetane che sono una particolarità assoluta. Frutti a doppia attitudine dal momento che   si possono frangere ma si possono anche degustare in salamoia.

Che l’extravergine sia un protagonista assoluto del territorio lucchese lo si comprende percorrendo le splendide colline che circondano la città. L’olivo definisce il paesaggio fin dalla antichità, ed è un marcatore territoriale potentissimo e un testimone della civiltà agricola di questi luoghi.

Se desiderate percorrere la strada dell’olio di Lucca dovrete arrivare fino all’Alta Versilia ai confini con Pistoia. Percorrerete così le strade di  Camaiore, Pietrasanta, Massarosa, Seravezza e poi Lucca e infine Capannori. Tutte piccole capitali di quel grandissimo tesoro che è l’olio d’oliva.

L’olio extravergine di oliva di Lucca è utilizzato per esaltare  tutte le ricette tipiche di questa bellissima cittadina.

La strada del Vino di Lucca
Da Capannori si diparte anche un altro itinerario: è quello della Strada del Vino. I bianchi e vinsanti di Montecarlo furono noti fin dall’epoca etrusca.
Tutta la produzione vinicola lucchese è oggi coperta dalle due Doc Montecarlo e Colline Lucchesi e l’itinerario ideale si snoda dalla città verso appunto Montecarlo per poi seguire i dolcissimi profili collinari che portano a Gragnano, San Colombano, a San Pietro a Marcigliano a Matraia per risalire verso Marlia toccare Ponte a Moriano e ricongiungersi al secondo anello enoturistico che è quello che si snoda da San Quirico di Moriano a Pieve Santo Stefano.

Lungo questi percorsi della vite e del vino si incontrano in una commistione struggente di paesaggio vigne e olivete e si trova l’antico Sangiovese il modernissimo Merlot, l’atavico trebbiano e il recente chardonnay.
Un rinnovato modo di proporre il vino di qualità  che ha concentrato sul territorio lucchese, l’attenzione della critica e dei mercati internazionali.

Come prenotare questa offerta?

CONTATTA HOTEL SAN LUCA PALACE

HOTEL SAN LUCA PALACE - 4 stelle superior
Via San Paolino 103
Lucca - Toscana - Italia.

info Telefono 0583 31.74.46
info Email: info@sanlucapalace.com

RICHIEDI INFORMAZIONI

Data di arrivo    
 
Data partenza    
   
Camere Adulti Bambini
Cognome    
Città    
Telefono    
Mail    
Messaggio      
Privacy